Pagina_Pubblicitaria_v2

 

Afea sempre più protagonista nella sanità italiana per la fornitura di software e di servizi di consulenza organizzativa aziendale. Anche nel 2016 infatti Afea continua a crescere nella sanità privata e si conferma come uno dei grandi player a cui strutture sanitarie come Ospedali, Case di Cura, IRCCS e Poliambulatori possono far riferimento per l’implementazione di un nuovo software gestionale di ultima generazione,  come H20 di Afea,  oltre che per ricercare supporto nei processi di riorganizzazione aziendale all’interno della struttura sanitaria.

A dieci anni dalla nascita dell’azienda, nel 2016 Afea sta infatti confermando il suo trend positivo di crescita, tanto nel mercato sanitario puramente IT quanto nel mercato della consulenza di processo grazie al nuovo servizio di consulenza in ambito Lean thinking in sanità: tecnologie, processi e persone sono le tre leve su cui Afea punta da anni per offrire un miglior servizio alle strutture sanitarie che necessitano di cambiare software gestionali e “modus operandi” operativo.

In questo ultimo anno Afea, parallelamente all’ulteriore sviluppo del suo prodotto di punta ormai leader di mercato – il software gestionale H2O – in ambiti come la cartella clinica elettronica, la firma grafometrica, il percorso chirurgico con la nuova agenda per la sala operatoria , ha infatti consolidato una buona prassi di “crescita” assieme ai propri partner e clienti, promuovendo in tutta Italia dei seminari sul tema dell’ICT legato alla riorganizzazione dei processi aziendali in ottica Lean: seminari che hanno riscontrato molto successo di pubblico e di dibattito, e che, nel loro piccolo, stanno contribuendo ad espandere anche in Italia la cultura Lean di riduzione delle spreco legata nello stesso tempo alla necessità di accompagnare il cambiamento organizzativo a quello tecnologico.

La presenza in ExpoSanità ha infine confermato la volontà di Afea di rimanere in continuo contatto con i clienti, e soprattutto di saper ascoltare quelle che sono le domande e le ultime tendenze provenienti dal settore della sanità privata in un ottica di continuo miglioramento della qualità dei servizi, tanto per la struttura sanitaria quanto per i pazienti.