agenzia_entrate

Per motivi tecnici è stata disposta una mini proroga fino al 20 Aprile 2016 del termine previsto per l’invio dello spesometro per le operazioni rilevanti ai fini IVA (che inizialmente era l’11 Aprile), così prevede il provvedimento numero 52425/2016 dell’Agenzia delle Entrate. Mentre rimane invariato il differimento già previsto al 20 Settembre 2016 per le comunicazioni relative ai soggetti residenti nei Paesi con particolari fiscalità privilegiate.

Anche i clienti Afea potranno utilizzare i nostri software per l’invio dei dati fino al 20 aprile.