Soluzione gestionale per
Ospedali, Case di cura, IRCCS, Poliambulatori
Chiamaci al +39074420631 H2O è una soluzione AFEA

Servizi di delivery

Una gestione rigorosa del progetto per garantire il rispetto di obiettivi, qualità, tempi e budget.

L’implementazione di una soluzione IT richiede lo svolgimento coordinato di numerose attività tecniche necessarie per realizzare la soluzione rispondente alle esigenze del cliente e garantire l’interoperabilità con altri sistemi presenti in azienda.

Il delivery del progetto da parte di Afea è supportato da una consolidatametodologia di Project Management, che garantisce il raggiungimento degli obiettivi prefissati nel rispetto del budget e delle scadenze pianificate.

La pianificazione delle attività, il loro coordinamento e il monitoraggio costante del loro avanzamento, permettono di controllare le criticità, limitare e gestire i rischi, individuare eventuali scostamenti, attivare azioni correttive e fornire un reporting sullo stato del progetto ai vari responsabili.

Il delivery di una soluzione IT include le seguenti attività:

  • Analisi dei processi e raccolta dei requisiti di sistema
    Partendo dal Business Case del Cliente, vengono analizzati i processi aziendali e definiti i desiderata dei vari centri di responsabilità con l’obiettivo di verificare l’opportuna configurazione del software e identificare l’eventuale gap esistente tra il software standard e le esigenze delle varie funzioni aziendali.
  • Definizione delle specifiche funzionali del sistema
    Vengono formalizzati i requisiti funzionali del software che verrà installato presso l’azienda.
  • Configurazione e sviluppo del software ai fini della realizzazione del prototipo
    In questa fase viene realizzato il prototipo del sistema, attraverso la configurazione delle funzionalità standard del software, lo sviluppo di eventuali personalizzazioni o l’integrazione con altre applicazioni.
  • Tuning, validazione del sistema, collaudo e messa in esercizio
    Questa è la fase finale, in cui mediante una reale “sperimentazione operativa” che coinvolgerà gli utenti finali o i key user, verrà verificata l’aderenza del software alle specifiche di progetto. Superata questa fase il software sarà pronto per essere messo in esercizio.
  • Riporto dati
    Si realizzano le procedure di importazione dei dati (anagrafiche, movimenti…) dai software in quel momento in uso presso l’azienda, alle nuove soluzioni.
  • Formazione agli utenti
    Sebbene le precedenti fasi costituiranno già di per sé una parte importante del processo formativo degli utenti, che saranno diretti protagonisti della realizzazione del sistema, andranno previsti piani formativi integrativi. La formazione potrà essere di tipo “train the trainer”, ovvero indirizzata ad uno o due key user per ciascuna area funzionale che si preoccuperanno poi di trasferire ai colleghi le competenze necessarie per essere operativi, oppure erogata direttamente a tutti gli utenti finali.
  • Affiancamento
    Nei primi giorni di avvio in produzione delle varie aree funzionali di cui si compone il sistema, le risorse di Afea sono a disposizione per affiancare gli utenti dell’azienda al fine di garantire la transizione all’utilizzo del nuovo software con la massima continuità di servizio alla struttura.

Vantaggi dei servizi di delivery

  • Rispondenza della soluzione implementata alle esigenze del cliente
  • Rispetto dei tempi e dei budget del progetto e del piano esecutivo
  • Coordinamento delle attività e delle risorse esterne ed interne
  • Chiarezza negli impegni reciproci (Afea – Cliente) per lo sviluppo del progetto
  • Riduzione dei tempi e dell’impatto nella fase di transizione dal vecchio al nuovo software
  • Allineamento di tutti gli attori su obiettivi, tempi, metodi e criticità
  • Monitoraggio e reporting sullo stato di avanzamento.