Invio telematico dei certificati INPS tramite H2O

Da qualche mese le strutture sanitarie pubbliche e private hanno dovuto recepire la norma prevista in GU n.65 del 19.03.2010 sulla predisposizione e l’invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia al SAC che prevede l’invio di tali documenti solo via Web tramite interfacce grafiche o procedure automatizzate di invio dati.

Noi di Afea abbiamo realizzato un nuovo modulo del gestionale H2O che consentirà alle strutture sanitarie di inviare via Web, in maniera semplice e intuitiva, i dati per la trasmissione telematica direttamente al SAC nell’ambito della  “Comunicazione di inizio ricovero” e del “Certificato in sede di dimissione” coerentemente alle specifiche del progetto “Tessera sanitaria”.

Ma vediamo nel dettaglio come funziona la trasmissione telematica tramite H2O nei due ambiti:

Comunicazione di inizio ricovero

La comunicazione di inizio ricovero contempla l’invio all’ INPS di una serie di informazioni anagrafiche del paziente oltre che della data di inizio della degenza.

Le operazioni consentite relativamente alla comunicazione dell’inizio ricovero grazie ad H2O sono:

  • Invio della comunicazione.
  • Annullamento della comunicazione precedentemente inviata.

 

La comunicazione del certificato in sede di dimissione


La comunicazione del certificato in sede di dimissione contempla l’invio all’INPS di una serie di informazioni anagrafiche del paziente, sanitarie oltre che afferenti all’area di competenza dell’INPS.

Le operazioni consentite relativamente al certificato in sede di dimissione sono:

  • Invio del certificato in sede di dimissione.
  • Rettifica del certificato precedentemente inviato.